Fase 1: Ti ascoltiamo!

A volte tutto quello che devi saper fare è fermare il rumore di fondo e scegliere quali informazioni ascoltare. Fermati e ascolta.

A primo impatto sembra tanto una cosa scontata…

“Ti ascoltiamo”.

Queste due parole vogliono dire tutto e non vogliono dire niente e possono nascondere la più grande delle abilità o la più misera delle menzogne.

Allora perché mai le abbiamo scelte per descrivere una delle fasi più importanti del nostro sistema Abitativo®?

 

Semplicemente perché noi “ti ascoltiamo”!

Sul serio.

Tutto nasce dal più comune buon senso, quello che ha a che fare con l’imparare a saper ascoltare chi abbiamo di fronte.

Una delle cose più difficili per un consulente è proprio quella di star zitto.

Ma come? Starai pensando.

Non dovrebbe essere proprio lui a trovare la soluzione più adatta a me?

In un certo senso, dovrebbe.

Ma non è proprio così.

Sempre più spesso si trovano venditori di fumo che se la cantano e se la suonano.

Ti dicono che devi fare questo o quello, oppure devi scegliere lo stesso prodotto che ti propongono.

Loro sanno perché loro “hanno esperienza”!

E tu lì, bloccato tra le informazioni che cerchi e l’autocelebrazione del consulente che ti racconta un mondo che tu non conosci; sembra non aspettino altro che un applauso alla fine del monologo o la solenne promessa che li seguirai ovunque loro vogliano portarti.

Ma è proprio questo quello che vuoi?

È proprio questa la maniera corretta per fare una consulenza?

Non preferiresti essere la voce in un dialogo piuttosto che lo spettatore di un monologo?

Ora poniamo il caso che tu non sia mai andato da uno psicologo.

Sai come funzionano molte sedute?

Se non lo sai, prova ad immaginarti la classica scena di un film: immagina un paziente sdraiato su un lettino ed un terapeuta che lo ascolta attentamente, lo lascia parlare liberamente e ogni tanto pone qualche domanda molto accurata.

La maggior parte delle volte lo psicologo non fa altro che guidare il suo paziente verso una verità che molto spesso è già dentro di sé ma che purtroppo prima non riusciva a venire a galla perché troppo nascosta o troppo evidente.

Saper ascoltare non vuol dire stare in silenzio in maniera passiva ma saper porgere le giuste domande per trovare insieme una verità!

Nel sistema Abitativo®, dopo anni di casi trattati e di formazione professionale, abbiamo messo a punto un percorso fatto di domande, quesiti e situazioni che ti aiutano, grazie alla guida di un professionista esperto, alla scoperta della migliore soluzione per una futura vita domestica all’insegna della serenità, tenendo conto di te e di tutte le persone che vivranno i tuoi stessi ambienti.

Abbiamo ulteriormente suddiviso questa fase in ulteriori micro processi divisi per categorie.

Noi le abbiamo chiamate sfere.

Vanno proprio dalla sfera familiare, passando per quella progettuale a quella economica.

Una serie di questioni da mettere sul piatto proprio per aiutarti a sviscerare ogni dubbio, valutare ogni tuo sogno, e proiettarti in un futuro di Serenità senza rischio di ripensamenti!

Per questo abbiamo capito
quanto la conoscenza sia inutile se non sostenuta da un
ascolto profondo!

 

Non voglio scendere in tecnicismi ma siamo certi che non basta sapere, piuttosto bisogna saper come fare.

Potresti trovarti di fronte la persona più preparata del mondo ma se non è in grado di utilizzare al meglio il suo sapere, resta come un libro pieno di pagine scritte che ti disorienta e non ti lascia leggere l’informazione che cerchi.

Noi abbiamo deciso di sapere e di sapere come fare.

E continuare a crescere per sapere sempre di più!

Mettiamo la nostra conoscenza a disposizione e la adattiamo ogni volta alle esigenze di chi ci troviamo davanti.

Leggendo queste righe, tutto questo a prima vista può sembrare scontato e banale, proprio come il buon senso.

Purtroppo il mondo non sempre va così e lo stesso vale per il settore arredo.

Abbiamo deciso di dare una vera e propria struttura a questa fase di analisi, proprio per non trascurare niente e non dare nulla per scontato.

Molto spesso i nostri clienti si stupiscono di come siano venute a galla certe questioni completamente trascurate che poi si sono trasformate nella soluzione dei loro problemi.

Altre volte invece, il dialogo e l’ascolto hanno chiarito come certe aspettative iniziali non fossero la soluzione ideale ma piuttosto il problema di fondo o il motivo per cui il progetto stentava a prendere forma serenamente.

Ci sono centinaia di casi, proprio perché ci sono centinaia di situazioni, una diversa dall’altra.

Proprio perché, fortunatamente non siamo tutti uguali, ed ognuno di noi ha i suoi problemi, le sue necessità ed i suoi sogni.

Per questo dopo avere ascoltato con molta attenzione troviamo sempre la migliore soluzione per te e i tuoi cari.

 

Vuoi sapere più in dettaglio cosa succede nel primo appuntamento?


LEGGI COSA SUCCEDE NEL PRIMO APPUNTAMENTO CON ABITATIVO®