Mobili multifunzionali: la rivoluzione del design

Hai mai sentito parlare dei mobili multifunzionali? Questi peculiari complementi d’arredo si caratterizzano per il fatto di svolgere più di una funzione, permettendoti così di risparmiare spazio prezioso. Un esempio su tutti, a tal proposito, è dato dal divano letto, che ti garantisce un posto in più per dormire senza dover necessariamente occupare spazio con un letto aggiuntivo.

Ma il divano letto rappresenta solo uno degli innumerevoli arredi multifunzionali presenti in commercio. Se sei interessato a conoscere le potenzialità di questa tipologia di mobili e a capire se e quanto possano funzionare in casa tua, non ti resta che proseguire con la lettura e seguire i consigli di Abitativo®.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Tecnologia integrata: funzionalità e design

Se il tuo obiettivo è quello di massimizzare lo spazio in casa, allora potresti facilmente orientarti verso i mobili multifunzionali. Questi arredi, come ti abbiamo già anticipato, possiedono infatti la peculiare caratteristica di svolgere più funzioni insieme, sebbene limitarsi a tale definizione sia alquanto riduttivo. I mobili funzionali possiedono infatti molte qualità strategiche, che includono:

  • convertibilità: alcuni pezzi possono trasformarsi per svolgere funzioni diverse, come divani che si trasformano in letti (divani letto) o tavolini che possono essere allungati per trasformarsi in tavoli da pranzo;
  • comparti nascosti: i mobili di questo tipo possono offrire uno spazio di stoccaggio integrato e ne sono un esempio i letti con i cassettoni o le sedie provviste di spazi per riporre gli oggetti.
  • modularità: questi elementi possono essere riorganizzati o combinati in modi diversi per adattarsi alle esigenze specifiche;
  • pieghevolezza: alcuni mobili possono essere piegati e riposti quando non sono in uso, risparmiando così un discreto spazio.

mobili multifunzionali caratteristiche

Come s’intuisce facilmente, pertanto, i mobili multifunzionali rappresentano una vera e propria salvezza per le case di piccole dimensioni, pur funzionando benissimo anche nei grandi ambienti. Questo, tuttavia, non li rende automaticamente la soluzione perfetta anche per la tua abitazione.

Quando progetti l’arredamento di casa, infatti, dovresti sempre tenere conto dei tuoi gusti e delle tue esigenze. I mobili multifunzionali potrebbero soddisfare la tua necessità di massimizzare lo spazio ma, parallelamente, potrebbero non rispondere al tuo altrettanto legittimo bisogno di comfort.

Tornando all’esempio precedente del divano letto, pur trattandosi di un mobile multifunzionale perfetto per risparmiare spazio prezioso, assai difficilmente ti garantirà la stessa comodità e lo stesso livello di comfort di un letto vero. Da qui la necessità, prima di prendere qualsiasi decisione, di affidarti ai consigli di un bravo progettista, che saprà senz’altro aiutarti a capire se e quanto i mobili multifunzione facciano al caso tuo.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Massimizzare lo spazio: verticalità o mobili multifunzionali?

In alternativa o in aggiunta ai mobili multifunzionali, è possibile massimizzare lo spazio anche sfruttando la verticalità. Ti sei mai soffermato a riflettere sull’immenso potenziale delle superfici verticali di casa tua?

Molto spesso, infatti, le pareti tendono a essere considerate come un semplice “appoggio” per i mobili, oppure come superficie da decorare con quadri e fotografie, mentre la verità è che possono offrirti anche un validissimo aiuto nell’organizzazione e nella gestione degli spazi.

Un esempio? Dai un’occhiata a questo progetto di Abitativo® e osserva come i nostri progettisti hanno sapientemente sfruttato gli spazi verticali della cucina per risparmiare metri preziosi. La parete si presenta infatti un vero e proprio “inno allo stoccaggio”: un tripudio di mensoline e armadietti la cui resa finale, tutt’altro che disordinata, garantisce ordine e funzionalità, unitamente a una piacevole estetica.

Ma la verticalità non rappresenta certo l’unica strategia usata per massimizzare lo spazio. Nella cameretta dei bambini, infatti, i due letti sono stati sistemati in maniera tale da sfruttare le nicchie della parete.

Mentre il lettino più piccolo ha trovato la sua ubicazione naturale sotto al pratico armadio a ponte, quello più grande è stato intelligentemente posizionato sopra a un bellissimo mobile contenitore aderente al muro, il cui obiettivo è quello di tenere in ordine i giochi dei bimbi, sfruttando lo spazio concavo della parete così da non occuparne altro nell’ambiente.

In conclusione, pertanto, è possibile sfruttare tanto i mobili funzionali quanto gli spazi verticali: ciò che conta è scegliere la soluzione in grado di rispondere meglio alle tue personali aspettative.

“Less is more”, la filosofia dei mobili salvaspazio

Se sei un fan del minimalismo, sarai senz’altro rimasto conquistato dai mobili salvaspazio e da tutti i vantaggi che sono in grado di offrirti. Del resto, lo stile minimalista viene adottato da molte persone che, guidate dal noto slogan “Less is more”, cioè “Meno è più”, arredano la propria casa disponendo pochi mobili essenziali e, se questi ultimi sono in grado di svolgere più di una funzione contemporaneamente, tanto meglio.

Con questo, tuttavia, non stiamo affatto affermando che i mobili multifunzione possano essere sfruttati solo nell’ambito degli arredi minimalisti: il progetto che abbiamo portato alla tua attenzione, per esempio, era basato su tutt’altra filosofia di arredo e, in quanto tale, è la dimostrazione di quanto sia importante adattare l’arredamento alle proprie esigenze, e non viceversa.

Questa, del resto, è la filosofia guida di Abitativo®, un efficace e comprovato sistema in 12 step che ha l’obiettivo di realizzare progetti personalizzati e su misura, basati sulle preferenze e necessità di coloro che ne fanno richiesta. Tutto parte da un’attenta Diagnosi  della casa e delle persone che la “vivono”, al fine di carpire le loro reali esigenze e attivarci per soddisfarle al meglio.

Siamo infatti convinti del fatto che ogni singolo elemento dell’abitazione rivesta la stessa importanza, e questo vale anche per i mobili multifunzionali, che dovrebbero essere adottati e sistemati sulla base delle tue specifiche esigenze. Quindi, ora che sai cosa possono o non possono offrirti questi peculiari arredi, non ti resta che contattarci per inserirli in un progetto personalizzato per la tua casa, così da sentirla ancora più “tua”.  Scopri come facciamo:

SCARICA LA GUIDA GRATUITA