Ristrutturazione d’interni: a chi devi rivolgerti per andare a colpo sicuro

Effettuare una ristrutturazione d’interni è un progetto importante che, in quanto tale, necessita di essere affidato ai migliori professionisti del settore. Ma chi sono, esattamente, tali professionisti? La risposta a questa domanda, lungi dall’essere scontata, ha messo in crisi più di una persona che, pur volendo avviare i lavori il più presto possibile, non aveva la più pallida idea di chi chiamare.

Una situazione di questo tipo ti espone a un grosso rischio: quello di muoverti alla cieca, finendo per affidare la progettazione della tua ristrutturazione agli “esperti” sbagliati, vale a dire a persone apparentemente competenti che si avvalgono però di tecniche e metodologie errate, con la conseguenza di sviluppare un progetto che non ti soddisfa.

Ecco perché noi di Abitativo® abbiamo deciso di svelarti non solo qual è la figura professionale da tenere presente in questi casi ma, soprattutto, in che modo dovrebbe affrontare la ristrutturazione dei tuoi interni.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Ristrutturazione d’interni: chi è il professionista che se ne occupa

Conosci il vecchio adagio che recita “A ognuno il suo mestiere”? Dietro questa semplice frase, si cela una grande verità: ciascuno di noi è chiamato a svolgere esclusivamente la propria professione, occupandosi quindi di un determinato settore, e di quello soltanto.

  • Se ti si fulmina il contatore della corrente, chiami l’elettricista;
  • se la tua macchina presenta un guasto, la porti dal meccanico;
  • se hai mal di denti, vai dal dentista;
  • se vuoi ristrutturare gli interni della tua casa…

… chiami un architetto d’interni!

Ed ecco svelato il professionista cui ti devi rivolgere per un progetto di questo tipo. L’architetto d’interni è infatti un esperto specializzato nella progettazione degli spazi interni degli edifici, al fine di renderli funzionali, esteticamente gradevoli e conformi alle esigenze dei clienti.

In altre parole, è la persona che può fare la differenza tra ritrovarti in ambienti che non ti rispecchiano, e vivere nella casa che hai sempre sognato, nella quale sentirti bene e a tuo agio ogni giorno.

Gli architetti d’interni lavorano prendendo in considerazione ogni ambiente nel suo insieme, compresi mobili, illuminazione, materiali e colori, rendendoli più confortevoli ed efficienti e modellandoli in base alle esigenze e caratteristiche uniche di chi li vivrà.

Per conseguire questi importanti obiettivi, tuttavia, è di fondamentale importanza seguire un preciso metodo di lavoro, che permetta all’architetto di tradurre le tue idee in un progetto concreto. E qui arriva il problema: ti è mai passata per la testa la possibilità che le tue idee siano sbagliate o. per meglio dire, non adatte a te e alla tua casa?

Magari ti sei “fissato” con una specifica disposizione dei mobili, che vorresti far progettare al tuo architetto d’interni, salvo poi renderti conto che, vista dal vivo, non ti soddisfa minimamente. Oppure hai voluto disporre le mensole della cucina molto in alto, scoprendo poi che ti servirà una scaletta tutte le volte che dovrai prendere qualcosa.

Sono inconvenienti alquanto seccanti, non trovi? Ciò nonostante, che tu ci creda o no, capitano davvero molto spesso, e purtroppo capita anche a chi si rivolge a un architetto d’interni qualsiasi. Un architetto d’interni “standard” si limita infatti a “eseguire” gli ordini che gli dai, senza stare a preoccuparsi dell’effettiva funzionalità di ciò che chiedi. Del resto, sei tu il cliente che paga, giusto? Quindi perché mai dovrebbe discutere le tue decisioni?

Per rispondere a questa domanda, è sufficiente ripensare all’adagio che ti abbiamo precedentemente citato: “A ognuno il suo mestiere”. Magari nel tuo campo sei considerato un professionista ma, non essendo l’architettura d’interni, è normale che tu possa avere in mente un progetto che mal si accorda con quelle che sono le tue reali esigenze. La differenza la può fare solo un architetto d’interni davvero desideroso di capire quali sono i tuoi veri bisogni, per trasformarli in un progetto, e non solo di venderti ciò che desidera.

Con questo non intendiamo certo affermare che il tuo architetto dovrebbe saperti leggere nel pensiero. In realtà, basterebbe soltanto che ti ascoltasse mosso da un reale interesse, e fosse in grado di capire quali sono i tuoi veri bisogni, approntando così un progetto personalizzato e pensato su misura per te.

Il Sistema Abitativo®: il metodo da seguire per la tua ristrutturazione d’interni

Quanto ricevi proposte particolarmente sbrigative, che millantano di farti ottenere una casa “chiavi in mano” nel giro di tempi fin troppo celeri, dovresti sempre arricciare il naso. Se ambisci a sperimentare un vero benessere abitativo, dovresti innanzitutto fornire una serie di informazioni su di te e le persone con cui vivi, così da far capire al tuo architetto d’interni di cosa hai realmente bisogno e quali sono le cose che ti soddisfano davvero.

Questa prima fase, che in Abitativo® chiamiamo “Diagnosi”, altro non è se non il primo di una serie di 12 step, il cui obiettivo è quello di aiutarci a realizzare la casa dei tuoi sogni, attraverso una ristrutturazione degli interni interamente basata sui tuoi gusti e le tue necessità. Nell’ambito di una consulenza di sole 2 ore, i nostri esperti scopriranno infatti:

  • chi sei;
  • come vivi la tua casa;
  • quali sono i tuoi gusti estetici;
  • quali sono le tue esigenze pratiche;
  • come le tue necessità evolveranno nel tempo.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Ed è proprio grazie a queste preziose informazioni che saranno in grado di dare vita alla ristrutturazione d’interni perfetta per te. Sin dall’inizio, infatti, ti comunicheremo con precisione le tempistiche necessarie per la realizzazione del progetto, stabilendo al contempo un budget preciso che non subirà alcuna modifica in corso d’opera.

Questo perché, grazie al nostro metodo, siamo in grado di non commettere errori, occupandoci sin da subito di ogni più piccolo dettaglio relativo alla tua ristrutturazione. Se, per esempio, hai in mente uno specifico modello di letto da mettere in camera, noi ne terremo conto già da quando la disegneremo, indicando sin da subito il tipo esatto di letto, di armadio e perfino di lampada che desideri.

Il nostro obiettivo è infatti quello di offrirti un progetto coeso, all’interno del quale tutti gli elementi si integrino armoniosamente l’uno con l’altro, garantendoti così una ristrutturazione d’interni che procederà senza errori, nel rispetto del budget e delle tempistiche stabiliti.

Perché affidare ad Abitativo® la ristrutturazione dei tuoi interni

Torniamo per un attimo all’esempio del letto che ti abbiamo proposto prima e immaginiamo che il tuo sogno sia sempre stato quello di dormire in un modello a baldacchino. Nell’ambito di un progetto “standard”, questo tuo desiderio diventerebbe “rilevante” soltanto nella fase finale dell’arredo.

Il letto a baldacchino, come sai, occupa un discreto spazio verticale. Immagina quindi cosa accadrebbe se le prese di corrente fossero state installate proprio nel suddetto spazio: non potresti nemmeno usarle! Di conseguenza, non avresti altra scelta se non quella di rinunciare per sempre all’idea di dormire avvolto da morbidi tendaggi. Non molto giusto, ti pare?

Grazie al Sistema Abitativo® siamo in grado di evitare errori di questo tipo, proprio perché, come ti abbiamo già spiegato, dedichiamo tanto tempo ad ascoltarti, aiutandoti a capire se e quanto le tue idee siano realizzabili e comunicandotelo con tempestività.

Il nostro obiettivo è infatti quello di realizzare progetti coordinati, nei quali non ci sono elementi più importanti di altri e in cui il letto a baldacchino ha la stessa importanza dell’installazione delle prese elettriche. Da qui la necessità di affrontare insieme entrambe le questioni, onde evitare che finiscano per “cozzare” tra loro.

Quello che ti abbiamo proposto, ad ogni modo, è solo un esempio tra i tanti, che potrebbe anche non riguardarti. Il nostro scopo era semplicemente quello di farti capire il modo in cui lavoriamo e quanto possiamo esserti utili nella realizzazione del perfetto progetto di interni. Quindi non esitare a chiamarci e, per soddisfare tutta la tua curiosità, ti invitiamo a scaricare la nostra guida gratuita.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA